Le Vecchie Case nel Comune di Padru
Foto Vecchie Case Padru 1 ; Foto Vecchie Case Padru 2 ; Foto Vecchie Case Padru 3 ; Foto Vecchie Case Padru 4 ; Foto Vecchie Case Padru 5 ; Foto Vecchie Case Padru 6 

Si tratta di vecchie case, talune risalenti anche al periodo tra la fine del '700 e primi '800, costrute dai pastori provenienti da Buddus˛ che giungevano in quei luoghi per  far svernare il bestiame, raccogliere legna e per dedicarsi alla raccolta di frutti spontanei. Le Le prime costruzioni, non erano altro che capanne (le c.d. "barrakke" o "pinnette") dalla forma tronco-conica con muro a secco di pietra sul quale veniva poi fissata la copertura di legno e frasche. Costruite senza fondamenta con pietre che venivano reperite in quegli stessi luoghi e venivano legate tra di loro con il c.d. "ludu" (= fango), ossia con un impasto di terra nera e acqua. In epoche storiche differenti, le case iniziarono ad essere costruite con conci di granito (oggi utilizzato per abbellire le ville delle coste di Budoni e San Teodoro, e della Sardegna in genere) legati con un impasto di argilla. Argilla che veniva utilizzata anche per la preparazione delle tegole che avrebbero poi fornito la copertura per le abitazioni stesse e per l'impasto che, steso su ghiaia e sabbia, avrebbe invece costituito la pavimentazione interna.

Le foto linkate in questa pagina si trovano sul sito ufficiale del Comune di Padru (www.comune.padru.ss.it ) che ne Ŕ l'unico proprietario.